Non trovare piccoli desideri quotidiani dentro di te e sentire che non riusciresti a realizzarne nessuno: è così che ha inizio l’abbattimento emotivo.

30 pensieri riguardo “”

  1. Se non c’è il desiderio, come fa a esserci il rammarico per non realizzarlo?
    Sono d’accordo sulla prima parte: senza desideri non ci sono emozioni, ci si spegne dentro.

    Piace a 2 people

    1. E’ vero che il principale piacere dei desideri si trova proprio nel riuscire ad elaborarli e, difatti, è il primo punto del mio pensiero. Riuscire a realizzarli è il massimo ma, come dici anche tu, non tutti; magari solo quelli che ci aiuterebbero a vivere sereni dentro, principalmente.

      Piace a 3 people

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: